Politica

Regeni, ok della Camera alla Commissione d’inchiesta

I voti a favore sono stati 379

L’Aula della Camera ha approvato l’istituzione di una Commissione monocamerale di inchiesta sulla morte di Giulio Regeni. In favore del varo della Commissione hanno votato tutti i gruppi, tranne Forza Italia che si è astenuta, dopo la bocciatura di un proprio emendamento.
I sì sono stati 379, gli astenuti 54. Un lungo applauso dell’aula ha salutato l’approvazione. La Commissione, composta da 20 deputati, ha il compito di “raccogliere tutti gli elementi utili per l’identificazione dei responsabili della morte di Giulio Regeni nonché delle circostanze del suo assassinio”.

Tags

Articoli correlati