Politica

Open: Renzi,oggi in giunta mostreremo reiterate violazioni

ROMA, 24 NOV – “Oggi saremo in Giunta al Senato, per mostrare le reiterate violazioni della Costituzione effettuate dall’ufficio del Pubblico Ministero di Firenze. Io non ho violato la legge, spero che il pm possa dire lo stesso”. Così il leader Iv Matteo Renzi nell’enews. “Mi colpisce – afferma l’ex premier – la posizione dell’Associazione Nazionale Magistrati, che mi ha attaccato per ciò che è avvenuto nello scorso weekend. Dalla stazione fiorentina non è arrivato nessun attacco al ruolo costituzionalmente decisivo della magistratura, anzi. Abbiamo auspicato che la magistratura faccia ciò che prevede la Costituzione. Per chi si sente attaccato suggerisco di dare un’occhiata a questi interventi: Il professor Sabino Cassese, uno dei padri del pensiero e delle Istituzioni di questo Paese; Il giudice Carlo Nordio, magistrato tra i più stimati e oggi in pensione; L’avvocato Gian Domenico Caiazza, presidente delle Unione delle Camere Penali; l’onorevole Enrico Costa, deputato di un altro partito, Azione. I loro interventi sono sinceramente straordinari e meritano di essere ascoltati senza pre-giudizio. Io dico: ascoltate gli interventi e poi criticate, non criticate per partito preso”. “Quanto al mio intervento su Open: io non attacco nessuno. Porto dei fatti. Altri stabiliranno se ciò che dico corrisponde al vero o no”, conclude Renzi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati