PoliticaPrimo Piano

Napoli, Whirlpool pronta a sospendere la cessione

Patuanelli: «non è il massimo, ma è utile per vedere le carte»

Whirlpool sospende fino a fine mese la cessione dello stabilimento di Napoli. «L’azienda è disponibile a riprendere il confronto ed è pronta a considerare la sospensione della procedura di cessione di ramo d’azienda ex art.47 fino a e non oltre il 31 ottobre», ha annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a quanto si apprende, nell’incontro con i sindacati a Palazzo Chigi su Whirlpool.

Soddisfatto ma non troppo il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli. «I segnali che abbiamo avuto da Whirlpool e dalle esperienze pregresse non depongono a favore di una interlocuzione serena. – ha affermato nel corso del tavolo – Detto ciò, il segnale di sospensione della procedura di cessione non è il massimo, avrei preferito l’interruzione, ma in questo momento è utile andare a vedere le carte in mano all’azienda».

Tags

Articoli correlati