Politica

Meloni, governo consente provocazioni contro opposizione

ROMA, 19 SET – “In nessuna democrazia evoluta l’unica opposizione al Governo è oggetto di sistematici attacchi da parte di Ministri, cariche istituzionali e grandi media. E, soprattutto, in nessuna democrazia occidentale il Governo consente scientificamente provocazioni che potrebbero facilmente sfociare in disordini – durante la campagna elettorale – nelle manifestazioni politiche dell’opposizione. Questa gente parla di Europa, ma il loro modello è il regime di Ceausescu. Non ci facciamo intimidire da chi odia la libertà e la sovranità popolare”. Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati