Politica

Mattarella indignati per repressione ed esecuzioni in Iran

ROMA, 11 GEN – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale, per la presentazione delle Lettere Credenziali, il nuovo Ambasciatore della Repubblica Islamica dell’Iran, Mohammad Reza Sabouri. Nel breve colloquio – informa il Quirinale – il Presidente Mattarella ha espresso la ferma condanna della Repubblica Italiana e la sua personale indignazione per la brutale repressione delle manifestazioni e per le condanne a morte e l’esecuzione di molti dimostranti. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati