Politica

Mattarella, formazione alla base dello sviluppo Paese

ROMA, 20 NOV – “Nel fronteggiare l’emergenza, è necessario che gli strumenti educativi e sociali diventino sempre più efficaci ed equi per i minori e le loro famiglie. Dobbiamo permettere ai nostri ragazzi di realizzare i loro sogni con interventi mirati ed impedire che possano abbandonare gli studi perché la formazione è alla base dello sviluppo e della crescita di un Paese e rappresenta uno dei diritti dei bambini e degli adolescenti”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una dichiarazione per la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati