Politica

Manovra, 200 milioni per assumere 250 nuovi magistrati

Nei fondi sono compresi avanzamenti carriera

Nella legge di bilancio ci sono circa 200 milioni di euro destinati all’assunzione di 250 nuovi magistrati vincitori di concorso già bandito e per le relative progressioni di carriera, a partire dal 2020 e fino al 2029. Le nuove assunzioni serviranno a rafforzare gli uffici giudiziari più in sofferenza.

In particolare, per il 2020 ci sono circa 14 milioni di euro; 16.695.800 per il 2021; 18.258.140 per il 2022; 18.617.344 per il 2023; 23.615.918 per il 2024; 23.755.234 per il 2025; 24.182.536 per il 2026; 24.681.056 per il 2027; 25.108.360 per il 2028 e 25.606.880 per il 2029. (ANSA)

Tags

Articoli correlati