Politica

Malore per Umberto Bossi, portato in ospedale a Varese

MILANO, 19 NOV – Il fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi, è stato portato in ospedale a Varese dopo che ha accusato un malore nella sua casa di Gemonio. Sul posto è arrivato il personale del 118 che ha trasportato il senatur all’ospedale di Circolo. Da quanto si è appreso Bossi che, è in termini medici “vigile”, è arrivato in ospedale accompagnato dal figlio Renzo e dalla moglie Manuela Marrone che lo stanno assistendo e sono al suo fianco. Ora sono in corso gli accertamenti clinici per approfondire le cause del malore. In ospedale c’è anche l’europarlamentare Angelo Ciocca che ha avuto parole confortanti: “Bossi si è sempre dimostrato un leone sia nei momenti difficili della politica, sia in quelli della vita e della salute”. Bossi, colpito da un ictus nel 2004, già nel febbraio 2019 Bossi fu ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati