Politica

Maggioranza si spacca sul tetto al contante, Lega-FI con FdI

ROMA, 17 FEB – La maggioranza si spacca durante l’esame degli emendamenti al dl milleproroghe in commissione alla Camera. La Lega e FI votano con FdI una retromarcia sul contante: il tetto che dallo scorso primo gennaio è sceso a mille euro torna ora per un anno a duemila euro. La modifica sposta infatti l’entrata in vigore della soglia più bassa dal primo gennaio 2022 al primo gennaio 2023. La modifica è passata, secondo quanto viene riferito, per un solo voto con il parere contrario del governo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati