Politica

M5s: Tribunale di Napoli esamina il reclamo su Statuto e Conte

ROMA, 01 FEB – Il Tribunale di Napoli esaminerà domani il reclamo presentato da alcuni attivisti M5s per ottenere la sospensione dell’efficacia delle modifiche statutarie e della elezione di Giuseppe Conte alla carica di presidente del Movimento. La decisione dovrebbe essere adottata – spiega uno dei legali che rappresenta i ricorrenti, Lorenzo Borrè – presumibilmente nel giro due settimane. La pendenza del reclamo potrebbe congelare lo scontro interno al M5s tra Conte e Luigi Di Maio. Se fosse accolta questa “inibitoria”, verrebbero infatti meno i rispettivi poteri di “impeachment” previsti dallo Statuto in capo sia a Conte che a Di Maio. Poteri che resterebbero in ogni caso sempre precari: almeno fino alla decisione della causa “nel merito”. In questo lasso di tempo, infatti, le due parti sarebbero comunque “esposte” ad eventuali nuovi ricorsi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati