Politica

M5S, Di Maio: le espulsioni non ci indeboliranno

Il m5s ha espulso quattro membri alla fine del 2018: si tratta dei parlamentari Gregorio De Falco, Saverio De Bonis, e degli europarlamentari Giulia Moi e Marco Valli. Il vicepremier Luigi Di Maio ha commentato la loro espulsione a margine di una visita in un centro anziani all’Aquila. “Le espulsioni che ci sono state non indeboliranno il governo – ha ribadito – perché quelle persone espulse non stavano nei conti da diversi mesi, non è cambiato nulla”.

Tags

Articoli correlati