Politica

Lombardia: Lega, spetta a Salvini ultima parola su candidato

MILANO, 21 FEB – “La Lega è ampiamente il primo partito del centrodestra in Lombardia, per cui tocca a Matteo Salvini fare la sintesi e avere l’ultima parola sul candidato in Lombardia. E come sempre sceglieremo il miglior candidato per la Lombardia e i suoi cittadini”. Lo dichiarano Fabrizio Cecchetti ed Eugenio Zoffili, coordinatore e vice coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier, a proposito delle parole di Daniela Santanché, la quale in mattinata aveva annunciato che Fratelli d’Italia ha pronto un suo candidato per le prossime elezioni regionali. “La Lega in questo momento non pensa a candidature, a posizionamenti, a bandierine da impiantare – aggiungono i dirigenti del Carroccio -: noi ora pensiamo solo a lavorare ogni giorno per dare risposte concrete ai problemi dei lombardi su tutto, dalla pandemia da cui stiamo finalmente uscendo alla ripresa economica e all’emergenza energetica, giusto per stare sull’attualità”. “Poi quando arriverà il momento ragioneremo con tutti e decideremo insieme a tutti quale sarà il candidato presidente per la Regione Lombardia, partendo in primis dal governatore uscente Attilio Fontana, che ha svolto e sta svolgendo un lavoro straordinario – concludono Cecchetti e Zoffili -. Pertanto a tempo debito ne parleremo, ma adesso noi pensiamo solo a lavorare per i cittadini lombardi e il territorio lombardo e lasciamo agli altri il tempo perso per rivendicare posizioni o candidati”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati