Politica

Liguria chiede impegno su antisemitismo

GENOVA, 14 GEN – La Liguria è la prima Regione italiana ad approvare un ordine del giorno per chiedere l’adozione ufficiale da parte dell’Italia della definizione operativa di antisemitismo sancita dall’Alleanza Internazionale per la Memoria dell’Olocausto (Ihra). Il documento presentato dal capogruppo di Cambiamo! Angelo Vaccarezza e firmato da tutti i gruppi è stato approvato all’unanimità dall’assemblea. Impegna la Giunta Toti a fare in modo che sia ufficialmente adottata dall’Italia la definizione operativa di antisemitismo sancita dall’Ihra. Per “contrastare ogni atto contro gli ebrei, i loro beni e pertinenze, anche religiose e culturali”, “contrastare l’uso di simboli discriminatori o violenti contro gli ebrei o che neghino la Shoah”, “condannare il negazionismo della Shoah e delle persecuzioni subite dagli ebrei nel corso della Storia”.
(ANSA)

Articoli correlati