PoliticaPrimo Piano

Lega, indagato viceministro Massimo Garavaglia. “Vendita sottoprezzo”

La Procura della Corte dei Conti della Lombardia ha notificato al viceministro e altre persone un "invito a dedurre"

Lega, indagato il viceministro leghista all’Economia Massimo Garavaglia. La Procura della Corte dei Conti della Lombardia, con a capo Salvatore Pilato, ha notificato un “invito a dedurre” a Garavaglia e altre persone. I fatti risalgono a quando il viceministro era assessore all’Economia e riguarderebbero un danno erariale relativo alla “vendita sottoprezzo” e alla locazione di un immobile, Palazzo Beretta a Milano, ceduto da Ats Milano, ex Asl. Un danno di un “valore compreso” tra 2 milioni e 13 milioni di euro per la vendita e un danno da locazione per oltre 6 milioni.

Tags

Articoli correlati