Politica

La Camera approva il Dl Recovery con la fiducia, 350 sì

ROMA, 23 LUG – La Camera ha approvato la fiducia posta dal governo sul decreto Recovery. I sì sono stati 350, i no 44. Il testo passa ora al Senato. Fra le misure introdotte da Montecitorio (durante i lavori delle commissioni), ci sono la sburocratizzazione del superbonus (ma niente proroga, se ne riparla in Manovra) e la possibilità per il governo di obbligare temporaneamente i possessori di un brevetto su medicinali essenziali per la salute a concederne l’uso ad altri soggetti qualora si trovi ad affrontare un’emergenza sanitaria. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati