PoliticaPrimo Piano

Iva, Conte: ci impegniamo a impedirne l’aumento

Lo afferma il premier Giuseppe Conte alla conferenza stampa di fine anno

È in corso la conferenza stampa di fine anno del presidente del Consiglio Giuseppe Conte che, fra le altre cose, ha parlato del possibile aumento dell’Iva nel 2020 e 2021. “Non vorrei che fosse trascurato il fatto che in pochi mesi abbiamo dovuto recuperare 12,5 miliardi per neutralizzare l’incremento dell’Iva” ha detto il premier. Che ha assicurato: “continueremo nel 2020 e 2021 con questa modalità e ci impegniamo a impedire l’incremento dell’Iva“.

Nel corso della conferenza, Conte ha descritto quella del governo gialloverde come una “esperienza innovativa significativa con un mutamento di passo”. Secondo il premier, la consequenzialità fra le promesse fatte e i provvedimenti varati “consente ai cittadini di recuperare la fiducia nel sistema politico“. Il presidente del Consiglio ha lanciato una nuova iniziativa intitolata “Donne e uomini normali, gesti esemplari”. L’obiettivo è quello di individuare “cittadini normali che hanno compiuto gesti che rappresentano un esempio per tutti”.

Il presidente Conte ha parlato della discussa Manovra economica, approdata oggi alla Camera, affermando che il governo ha creato un sistema per la crescita. “Certo abbiamo un debito che incute un certo timore – ha ammesso il premier – ma è sotto controllo e non così spaventoso, siamo la settima economia del Mondo e abbiamo un forte risparmio privato“. Conte ha quindi ricordato di aver creato un sistema che ha avviato un poderoso piano di investimenti, “Investitalia”, che prevede 400 milioni per i comuni da impegnare entro maggio. Non mette in dubbio, quindi, che la crescita dell’Italia sarà “robusta”.

Tags

Articoli correlati