Politica

Interrogazione M5s, ddl Calderoli su Autonomia contro Carta

ROMA, 17 NOV – “È inaccettabile che il ministro Calderoli porti avanti una trattativa tra il Ministero e tre Regioni sulla sua bozza di legge sull’autonomia differenziata, che rischia di andare contro la Costituzione, contro le prerogative del Parlamento e penalizzare tutto il Mezzogiorno. Ma forse non ci si poteva aspettare altro dalla nomina di Calderoli al Ministero delle autonomie”. Lo comunica in una nota la senatrice M5S Vincenza Aloisio, a proposito della bozza del ministro per le Autonomie che sarà discussa oggi alla Conferenza Stato-Regioni. “Non è solo una soluzione traballante da un punto di vista costituzionale ma un potenziale attacco al sistema di solidarietà e sussidiarietà che finirà per togliere risorse e prospettive al Sud”, prosegue Aloisio, cha ha depositato un’interrogazione parlamentare sottoscritta da altri 20 senatori del M5S. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati