Politica

Governo: Gelmini, subito scostamento e nuovo dl ristori

ROMA, 11 GEN – “Da oggi alcune Regioni sono tornate in fascia arancione, mentre si annunciano nuove restrizioni con il prossimo Dpcm: di fronte a tutto ciò, all’emergenza sanitaria in atto e all’impatto sulle categorie economiche della crisi, la priorità per il Paese non è la composizione della squadra di governo. I lavoratori, le piccole imprese, il mondo del commercio e dell’artigianato, non sono interessati a sapere chi farà il ministro di cosa in un governo rimpannucciato, ma quante risorse saranno messe a disposizione per risarcire i danni delle chiusure. Ha ragione il presidente Berlusconi: occorre fare presto. L’esecutivo pensi a portare subito in Parlamento il nuovo scostamento di bilancio che dovrà necessariamente essere in grado di rifinanziare il fondo di perequazione per i ristori 2020, azzerato dalla legge di bilancio, e un nuovo decreto risarcimenti per le chiusure già in atto nel nuovo atto. Non c’è tempo da perdere; prima che dei loro posti discutano dei posti di lavoro degli italiani”. Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati