Politica

Giustizia: arresto in flagranza per “ex” sotto casa

ROMA, 30 LUG – Arriva l’arresto in flagranza per il marito o ex marito o compagno violento che viola i provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, violazioni che dal 2001 sono perseguiti come reati autonomi e non più come aggravante, ma che non prevedevano l’arresto il flagranza. Lo prevede un emendamento di Iv, a prima firma di Lucia Annibali, alla riforma del processo penale a cui il governo e il relatore Franco Vazio hanno dato parere favorevole e che verrà dunque approvato in Commissione Giustizia oggi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati