Politica

Giustizia: Annibali, una difesa in più per donne minacciate

ROMA, 30 LUG – “Da oggi c’è una difesa in più per le vittime di maltrattamenti e di atti persecutori”. Lo dichiara la deputata di Italia Viva Lucia Annibali, capogruppo in Commissione Giustizia, dopo il parere favorevole al suo emendamento alla riforma della Giustizia. “La norma, che colma un vulnus del Codice Rosso, rende obbligatorio l’arresto in flagranza per i reati di violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare o di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. In questo modo – spiega – si darà una ulteriore garanzia alle vittime, che spesso vengono a trovarsi in situazioni di pericolo, impedendo che le minacce e i maltrattamenti vengano reiterati”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati