Politica

Fonti, 2 Cdm su Recovery, domani primo esame poi ok finale

gas ROMA, 22 APR – Il Piano nazionale di ripresa e resilienza sarà oggetto di due diverse riunioni del Consiglio dei ministri. E’ quanto si apprende da fonti di governo. Un Cdm è previsto – anche se non ancora convocato – per domani, per un primo esame del testo. Lunedì e martedì poi il premier Draghi illustrerà il piano alle Camere, che si esprimeranno con un voto dopo la sua informativa. Solo dopo, tra il 28 e il 29 aprile, dovrebbe esserci il secondo Consiglio dei ministri, per l’esame e il voto finale del Pnrr, prima dell’invio alla Commissione europea, in programma per il 30 aprile. (ANSA). M
(ANSA)

Articoli correlati