Politica

Fisco:Meloni, votiamo no a delega e diciamo no a nuove tasse

ROMA, 07 MAR – “La guerra in Ucraina sta facendo schizzare i prezzi delle materie prime agroalimentari: Coldiretti ha calcolato che nel giro di pochi giorni il costo del grano è aumentato del 38,6%, quello del mais del 17% e quello della soia del 6%. Rincari che stanno provocando aumenti a cascata per i beni alimentari di prima necessità e con un impatto immediato sulle famiglie. Dal governo Draghi ci saremmo aspettati un piano urgente per difendere il potere d’acquisto delle famiglie e mettere in sicurezza quelle più fragili e già piegate da due anni di pandemia, ma al momento tutto tace. Nell’ultima settimana la priorità del Governo a trazione Pd è stata tutt’altra: la riforma del catasto, per aumentare le tasse e mettere le mani nelle tasche degli italiani. Fratelli d’Italia rinnova il suo appello a chi ha preso insieme a noi un impegno preciso con i cittadini: votiamo no alla delega fiscale e diciamo no a nuove tasse sulla casa”. Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati