Politica

Elezioni: Di Maio, voto all’estero va messo in sicurezza

ROMA, 03 MAG – “Il voto all’estero ha rappresentato un’importantissima conquista per i concittadini che vivono fuori dal nostro Paese e come tale va tutelato, “messo in sicurezza” e adattato in base al mutare delle circostanze nel tempo. Proprio per preservare l’importanza della partecipazione democratica e proteggere da interferenze esterne un diritto tutelato costituzionalmente, occorre avere il coraggio di perseguire soluzioni e riforme adeguate e al passo con i tempi”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in audizione oggi alla Giunta delle elezioni di Montecitorio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati