Politica

Due operai morti per intossicazione da monossido nel Comasco

COMO, 21 SET – Due operai sono stati trovati morti questa mattina in un container da cantiere a Moltrasio, sul lago di Como, nel quale hanno trascorso la notte accendendo un braciere artigianale. Con tutta probabilità sono stati uccisi dalle esalazioni di monossido di carbonio. I due corpi (una vittima ha 62 anni, l’altra non si sa ancora) sono stati scoperti questa mattina dai colleghi, che non li hanno visti tornare al lavoro. La tragedia è avvenuta in un cantiere in via Ranzato, dove è stato allestito un container prefabbricato ad uso ufficio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati