Politica

Draghi, G20 prima risposta multilaterale a crisi afghana

ROMA, 12 OTT – “Ne è valsa sicuramente la pena” di organizzare questo G20, che considero “un successo”, “perché è la prima risposta multilaterale alla crisi in Afghanistan. Si è avuta più di una conferma che le Nazioni Unite saranno protagoniste di questa risposta”. Lo ha detto il premier Mario Draghi nella conferenza stampa dopo il G20 straordinario sull’Afghanistan. “E’ essenziale che Russia e Cina partecipino al G20” in programma a fine mese in presenza a Roma, ha aggiunto Draghi sottolineando che “tutti sono consapevoli” che su temi come il clima – ha detto – è necessaria la partecipazione di questi Paesi, così come “dell’India”: sono “problemi che travalicano i confini nazionali, da affrontare in consessi internazionali”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati