Politica

Draghi, Consiglio Ue per riaffermare condanna unita a Mosca

ROMA, 19 OTT – Il Consiglio Ue, tra le altre cose “mira” a “riaffermare l’unità dei 27 stati membri nel condannare il recente intensificarsi degli attacchi da parte russa” e “nel sostenere l’indipendenza, l’integrità territoriale e la sovranità dell’Ucraina”. “Il pieno sostegno dell’Ue all’Ucraina comprende la dimensione politica, finanziaria, militare, umanitaria e giuridica; l’attuazione delle sanzioni; il contributo alla piena attuazione delle iniziative internazionali volte ad assicurare l’esportazione di grano ucraino”. Lo riporta la relazione del premier Mario Draghi trasmessa alle Camere in vista del prossimo Consiglio Ue. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati