Politica

Dpcm:Orlando, serve sforzo per feste,sennò sarebbe una beffa

ROMA, 03 DIC – “Ogni volta che sono state introdotte misure restrittive è stato detto che erano assurde. Poi però si è dovuto verificare che era assurdo non averle prese per tempo con l’adeguata correttezza. Quindi io credo che ci voglia ancora questo sforzo, perché purtroppo il virus non conosce le feste comandate. Sarebbe una beffa peggiore”. L’ha detto il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, ospite di ‘Oggi è un altro giorno’ in onda su Rai 1 rispondendo a una domanda sulle misure previste nel nuovo dpcm per l’emergenza coronavirus. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati