PoliticaPrimo Piano

DL Sicurezza, il governo pone la questione di fiducia alla Camera

Applauso dai banchi Lega e del M5s. Dal Pd: "Vergogna, vergogna!"

Il governo ha posto alla Camera la questione di fiducia sul decreto legge sulla sicurezza. Ad annunciarlo all’Assemblea di Montecitorio è stato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro. L’annuncio è stato salutato da un applauso fragoroso dai banchi di Lega e M5s, mentre dal Pd sono giunte le urla “vergogna, vergogna!“. Il voto si terrà oggi a partire dalle 17.

Le dichiarazioni di voto inizieranno alle 15.45. In deroga al regolamento, la commissione Bilancio della Camera svolgerà la sua seduta come da convocazione sulla Manovra a partire dalle 10:30. Durante la riunione saranno esaminati gli emendamenti riferiti agli articoli, dal numero 2 al numero 22

Tags

Articoli correlati