Politica

Di Maio: reddito di cittadinanza e quota 100 al via nei primi mesi del 2019

Il Ministro del Lavoro: "non ci si appigli alla lettera di Tria: nessuno slittamento"

Reddito di cittadinanza e quota 100  partiranno nei primi tre mesi del 2019, ha fatto sapere il capo politico del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio, interpellato a margine del question time alla Camera. “Da ministro del Lavoro – ha affermato – la norma su ‘quota 100’ e reddito di cittadinanza ce l’ho già pronta: sarà in un decreto legge subito dopo la legge di bilancio”.  E ha spiegato: “Guardando le simulazioni che stiamo facendo al ministero penso che marzo sarà il mese in cui partirà il reddito di cittadinanza e un mese prima partirà ‘quota 100’. Comunque nei primi tre mesi partono entrambe le misure”.

Tags

Articoli correlati