Politica

Ddl Zan: Zan, mediazione Lega non accettabile,toglie umanità

ROMA, 07 LUG – “La Lega è quella che ha sottoscritto con Orban una Carta dei Valori orribile. Ma dico di più, ha presentato una proposta di mediazione che toglie l’identità genere, che peraltro esiste già nel nostro ordinamento. La Lega vuole toglierla perché vuole discriminare un gruppo sociale che è già discriminato, le persone trans e transgender. Come posso avallare una mediazione che toglie umanità alla legge?”. Lo dice il deputato del Pd. Alessandro Zan, che aggiunge: “è meglio nessuna legge che una legge cattiva che discrimina”. “Il tema è che c’è un protagonismo intrinseco in Renzi che non è solo di oggi…”, spiega a sua volta Fedez secondo cui “il timore è che sia andato tutto a gambe all’aria. E nel caso in cui tutto saltasse non vorrei che passasse la narrazione che un politico con manie accentratrici e che ha motivazioni politiche non legate al ddl Zan dica ‘io ci ho provato’.”. “Ma io non lo credo che il ddl salti, bisogna andare avanti e essere determinati. A Renzi va riconosciuta una grande forza di volontà sulle unioni civili. Ma ora il quadro è cambiato, allora lui era presidente del Consiglio, qui non si può portare dentro il governo”, replica Zan. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati