Politica

Covid: Salvini, se tutto va bene dal 26/4 si torna a vivere

MILANO, 16 APR – Nel corso della cabina di regia che si è tenuta oggi a Palazzo Chigi “ha prevalso un diffuso buonsenso”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, al termine della sua visita all’hub vaccinale della ‘Fabbrica del Vapore’ a Milano. “Come previsto, la settimana prossima il Consiglio dei ministri prenderà in esame i dati, che già oggi ci dicono che mezza Italia sarebbe fuori dall’emergenza, e dunque, con le cautele del caso e i protocolli di sicurezza – ha aggiunto -, entro aprile, laddove situazione medica lo consentirà, si tornerà a vivere con un calendario di aperture precise, visto che ci sono le date per la riapertura delle fiere, dei congressi, delle palestre, delle piscine, degli allenamenti, dei cinema e dei teatri. Cioè il ritorno alla vita”. “E’ simbolicamente stimolante che il primo giorno di ambito ritorno alla vita sia il 26 aprile, due giorni dedicati alla libertà e alle libertà” ha concluso il leader della Lega. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati