Politica

Conte interviene sul tema infrastrutture: “Italia deve correre come una Ferrari”

Il Premier spiega "Investitalia" e "Strategia Italia". E sulla Tav: "Progetto rivisitato nel rispetto dei cittadini"

Con il dibattito sulla Tav ancora in corso, il premier Giuseppe Conte – in un’intervista concessa al “Sole 24 Ore” – interviene sul tema delle infrastrutture: “L’Italia deve correre, è come un’autostrada a tre corsie con una Ferrari di cui finora non abbiamo premuto l’acceleratore. Adesso abbiamo deciso di farlo“. Il presidente del consiglio spiega che per fare questo è stata realizzata “Investitalia”, una struttura di missione formata da tecnici e funzionari che hanno il compito di coordinare la realizzazione del piano di investimenti.

Ma non solo, insieme a “Investitalia”, nasce anche “Strategia Italia, vale a dire “la cabina di regia che svolge il coordinamento politico e amministrativo, in collegamento con il Cipe”, spiega Conte. “Con queste strutture creiamo l’ autostrada a tre corsie per la crescita: investimenti, innovazione e semplificazione“.

E sulla Tav, Conte specifica: “A seguire il dibattito pubblico parrebbe che l’intero e corposo piano d’investimenti sia riduttivamente rimesso all’alternativa sì Tav/no Tav. In realtà, il progetto Tav corrisponde a una percentuale tutto sommato contenuta di tutte le opere che sono in corso di realizzazione. Nel merito, il rispetto verso un modello di governo trasparente e sensibile alle istanze dei cittadini ci ha imposto di rivedere il progetto, a distanza di circa cinque lustri dalla previsione originaria. I giorni scorsi sono serviti ad approfondire il dossier“.

Tags

Articoli correlati