PoliticaPrimo Piano

Le consultazioni sono finite: Mattarella convoca Giuseppe Conte

Nel pomeriggio Mattarella ha parlato con Pd, Forza Italia, Lega e 5 Stelle: domani mattina vedrà Conte

Nel pomeriggio sono ripresi gli appuntamenti del Presidente Mattarella per il secondo giro di consultazioni: al Quirinale sono arrivate le delegazioni di Pd, Forza Italia, Lega e Movimento 5 Stelle.
Sia il Pd che i 5 stelle hanno confermato di aver trovato un accordo sul ruolo di Giuseppe Conte come premier del governo giallorosso, mentre Forza Italia e Lega hanno detto di voler tornare alle urne.

Adesso la parola torna al presidente Mattarella: il direttore dell’ufficio stampa della Presidenza della Repubblica Giovanni Grasso ha detto che Conte è stato convocato per domani mattina alle 9:30.

Ecco come sono andate le consultazioni oggi pomeriggio:

La delegazione del Pd è arrivata alle 16:00. Ecco cos’ha detto Nicola Zingaretti dopo il colloquio con Mattarella.

Alle 17:00 è stato il momento della delegazione di Forza Italia. Dopo aver parlato con il Capo dello Stato, Berlusconi ha ribadito la volontà di andare al voto. Il video e le dichiarazioni dell’ex presidente.

Alle 18:00 è arrivata la delegazione della Lega – Salvini Premier. Dopo l’incontro con Mattarella, Matteo Salvini ha parlato con i giornalisti rivolgendo un duro attacco al Pd. Le sue parole.

La delegazione del Movimento 5 Stelle è arrivata al Quirinale verso le 18:45. Di Maio ha confermato che c’è un accordo con il Pd e ha detto che la Lega gli aveva proposto il ruolo di premier per tornare al governo insieme. Le sue parole.

Tags

Articoli correlati