PoliticaVideo

Consultazioni, le dichiarazioni di Luigi Di Maio: c’è l’accordo con il Pd – VIDEO

Di Maio conferma anche che la Lega gli ha offerto la presidenza del Consiglio

Nel pomeriggio il Presidente Mattarella ha incontrato le delegazioni di Pd, Forza Italia e Lega durante le consultazioni. Verso le 19:00 è arrivata la delegazione del Movimento 5 Stelle.

Al termine dell’incontro con il presidente Mattarella la delegazione del Movimento 5 Stelle si è fermata a parlare con i giornalisti presenti al Quirinale per spiegare quanto riferito al Capo dello Stato durante le consultazioni.

«Abbiamo detto al Presidente che c’è un accordo politico con il Partito Democratico affinché Giuseppe Conte possa ricevere di nuovo l’incarico di Presidente del Consiglio».
«Abbiamo degli obiettivi da realizzare e il nostro programma è sempre lo stesso», ha detto Di Maio assicurando che «vogliamo portare a termine il lavoro iniziato il 4 marzo 2018».

Il leader dei 5 stelle ha confermato le voci secondo cui la Lega gli avrebbe proposto la presidenza del Consiglio pur di tornare al governo insieme: «In questi giorni si sono alimentate tante polemiche sulla mia persona: la Lega mi ha informato di voler proporre me come presidente del Consiglio per riproporre un governo con il m5s. Li ringrazio con sincerità, ma dico che a me interessa il meglio per il Paese, non il meglio per me stesso», ha detto Di Maio. Il capo politico dei 5 stelle ha aggiunto di aver «rinunciato al ruolo di candidato premier oltre un anno fa, e grazie a quella scelta l’Italia ha conosciuto Giuseppe Conte come presidente del Consiglio».
A differenza di Salvini, Di Maio ha fatto riferimento al tweet di Trump su Conte: «Il riconoscimento arrivato dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ci fa capire che siamo sulla strada giusta».
«Rifiuto l’offerta della Lega con serenità e gratitudine per chi l’ha avanzata – ha ribadito il leader pentastellato – e tengo a dire che non rinnego il lavoro fatto negli ultimi mesi».

«Se nelle prossime ore il presidente della Repubblica riterrà di dare l’incarico al presidente Giuseppe Conte», Di Maio dice che chiederà un programma «che metta al centro i cittadini» e a quel punto valuterà se appoggiarlo.

Tags

Articoli correlati