Politica

Cav, Putin di fronte resistenza Kiev con soldi Occidente

ROMA, 19 OTT – Putin “è entrato in Ucraina e si è trovato di fronte a una situazione imprevista e imprevedibile di resistenza da parte degli ucraini, che hanno cominciato dal terzo giorno a ricevere soldi e armi dall’Occidente. E la guerra, invece di essere una operazione di due settimane, è diventata una guerra di duecento e rotti anni. Quindi, questa è la situazione della guerra in Ucraina”. Lo ha detto ieri il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, durante l’assemblea dei deputati azzurri come si può sentire dall’audio pubblicato dal sito di Lapresse. “Io non vedo come possano mettersi a un tavolo di mediazione Putin e Zelensky. Perché non c’è nessun modo possibile. Zelensky, secondo me… lasciamo perdere, non posso dirlo…”, ha affermato ancora. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati