PoliticaPrimo Piano

Caso Diciotti, sistema in tilt. M5s sposta la consultazione di un’ora

Il voto su Rousseau slitta dalle 11 alle 20

Poco dopo le 10, ora stabilita per l’inizio del voto online sul caso Diciotti la piattaforma è andata in tilt.  Il voto su Rousseau slitta quindi di un’ora: dalle 11 alle 20. Per votare bisogna essere iscritti all’Associazione movimento 5 stelle da almeno sei mesi con un documento certificato.

Il M5S ha deciso di procedere alla consultazione online, attraverso la piattaforma Rousseau, per capire le inclinazioni del Movimento riguardo all’autorizzazione a procedere per Matteo Salvini per il processo sulla nave Diciotti. “Non è il solito voto sull’immunità. Di quei casi si occupa l’art. 68 della Costituzione, e su quelli il M5S è sempre stato ed è inamovibile: niente immunità, niente insindacabilità. Questo è un caso diverso: stiamo parlando dell’art. 96 della Costituzione. E’ un caso senza precedenti perché mai in passato la magistratura ha chiesto al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro che aveva agito nell’esercizio delle sue funzioni”. Questa la specifica del blog stellato all’interno del post che indice la votazione online sul processo a Salvini.

Tags

Articoli correlati