ItaliaPoliticaPrimo Piano

Calenda lascia il Pd. Le motivazioni del distacco

Nell'ultimo giorno di consultazioni, novità in casa Pd

Carlo Calenda lascia il Pd con una lettera indirizzata a Zingaretti e Gentiloni. La motivazione principale riguarda il suo parere contrario all’accordo che si sta profilando tra Partito Democratico e Movimento5Stelle. “Penso che in democrazia talvolta si possa e si debba fare accordi con chi ha idee diverse, ma non con chi ha valori opposti”. 

Tags

Articoli correlati