Politica

Calabria:Granato,Gaudio nomina inadeguata, non voterò dl

CATANZARO, 17 NOV – “Un’altra nomina di convenienza, per logiche di interesse interne ad equilibri che poco hanno a che fare con la tutela del diritto alla salute dei calabresi”. E’ quanto afferma la senatrice Bianca Laura Granato (M5S) in merito alla nomina del nuovo commissario ad acta per il Piano di rientro, il rettore uscente dell’Università “Sapienza” di Roma, Gaudio. “Detto questo, il decreto Calabria 2 sarebbe stato un ottimo decreto, se messo nelle mani di una struttura commissariale adeguata, in grado di procedere con trasparenza operatività in maniera proficua. Oggi non ci sono, per quanto mi riguarda, le premesse per poterne votare in Aula la conversione”, prosegue. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati