Politica

Birmania: liberati 700 prigionieri, di cui 4 stranieri

(ANSA-AFP) – ROMA, 17 NOV – La giunta militare birmana ha annunciato di aver liberato 700 prigionieri, tra cui un’ex diplomatica britannica, un giornalista giapponese e un consigliere australiano dell’estromesso governo di Aung San Suu Kyi. Rilasciato anche un quarto straniero di cui però non si conoscono le generalità. L’ex ambasciatrice britannica Vicky Bowman, il consigliere economico australiano Sean Turnell e il reporter giapponese Toru Kubota “saranno rilasciati in occasione della festa nazionale”, ha detto una fonte ufficiale all’Afp. (ANSA-AFP).

(ANSA)

Articoli correlati