Italia

“People. Prima le persone”: oggi a Milano la manifestazione nazionale

La manifestazione è stata organizzata da una rete di 25 associazioni per dire no a ogni discriminazione

“People. Prima le persone” è la manifestazione nazionale in programma per oggi, 2 marzo, a Milano. Nel suo appello, People si presenta come una grande manifestazione pubblica “per dire che vogliamo un mondo che metta al centro le persone”. La buona politica deve essere fondata sull’affermazione dei diritti umanitari, sociali e civili, non sulla paura e la cultura della discriminazione, “sistematicamente eseguite per alimentare l’odio e per creare cittadini e cittadine di serie A e di serie B”.
“People. Prima le persone” chiede, “in Italia e in Europa, politiche sociali nuove ed efficaci, per il lavoro, per la casa, per i diritti delle donne, per la scuola e a tutela delle persone con disabilità“. “Noi ci battiamo per il riscatto dei più deboli e per scelte radicalmente diverse da quelle compiute sino a oggi in materia di immigrazione, politiche di inclusione, lotta alle diseguaglianze e alla povertà. Noi vogliamo mobilitarci insieme per un’Italia e un’Europa più giuste e aperte”, dichiarano su Facebook gli organizzatori.
A organizzare la manifestazione, una rete di 25 associazioni, tra cui Acli, Anpi, Amnesty International, Arci, Comunità di Sant’Egidio, Emergency, Libera, I sentinelli e Terres des hommes.

Tags

Articoli correlati