CronacaItaliaPrimo Piano

Orrore a Messina: due minorenni violentano anziana di 90 anni

I due sono stati arrestati e hanno 17 e 14 anni. La donna è ricoverata in gravi condizioni con ferite e fratture multiple

Un’anziana di 90 anni è stata violentata da due minorenni a Messina. I criminali volevano compiere una rapina ma alla fine hanno deciso di abusare sessualmente della donna che ha tentato inutilmente di resistere alle violenze. La donna è stata salvata dalla polizia, allertata dalla figlia, e ora si trova in ospedale in gravi condizioni per ferite, escoriazioni e fratture multiple. I due ragazzi, uno di 17 anni e l’altro di 14, sono stati individuati e condotti in un centro di prima accoglienza presso il Tribunale per i minorenni di Messina. Il 17enne era già noto alle forze dell’ordine e il 14enne sarebbe un amico della nipote della vittima. Per entrambi l’accusa è di rapina aggravata, tentato omicidio e violenza sessuale. Sono indagati a piede libero anche per porto di strumenti atti a offendere.

Tags

Articoli correlati