CronacaItaliaPrimo Piano

Omicidio Novara, assassino confessa su Facebook: movente e frase shock

L'assassino è Alberto Pastore di 23 anni, mentre la vittima è Yoan Leonardi

Omicidio Novara, l’assassino del 23enne Yoan Leonardi, ucciso a coltellate fuori da un pub di Borgo Ticino, nel Novarese, al culmine di una lite ha confessato attraverso il suo profilo Facebook. L’assassino, Alberto Pastore, anche lui di 23 anni, subito fermato dagli agenti scrive di aver fatto “una cazzata per amore” dopo “aver scoperto troppe cose” del suo migliore amico. Nella confessione shock, Pastore chiede scusa ai suoi cari e ringrazia chi gli è stato vicino per poi concludere con una frase terribile: “E’ stata colpa di Yoan Leonardi“.

Voglio scusarmi con tutti, ho fatto una cazzata per amore, ho scoperto troppe cose dal mio migliore amico, non potevo…

Pubblicato da Alberto Pastore su Domenica 25 agosto 2019

Tags

Articoli correlati