CronacaItalia

Nuovo stadio San Siro: sì del Comune ma a 16 condizioni

Tra le richieste quella di non abbattere il vecchio stadio

Arriva il primo sì anche se condizionato da 16 paletti da parte dell’aula del Consiglio comunale di Milano per il progetto di Inter e Milan di un nuovo stadio. Sono sedici infatti le condizioni dettate dal Consiglio comunale di Milano per la realizzazione del progetto del nuovo stadio che Inter e Milan vorrebbero realizzare nell’area di San Siro. I paletti sono contenuti nell’ordine del giorno presentato dalla maggioranza di centrosinistra che è stato approvato nel corso della seduta con 27 voti favorevoli, 11 contrari, 7 astenuti. L’ordine del giorno approvato dalla maggioranza invita “il Sindaco e la Giunta, in vista della scelta che dovranno assumere, a considerare come decisivo e imprescindibile il realizzarsi” di alcune condizioni. Tra queste la richiesta di non abbattere lo stadio esistente, ma di pensare invece a una sua riqualificazione. Nella maggioranza hanno votato contro l’ordine del giorno Carlo Monguzzi, Alessandro Giungi e si è astenuta Milly Moratti.

Tags

Articoli correlati