ItaliaPolitica

Nave Mare Jonio, le opposizioni attaccano Conte in aula

Franceschini (Pd) "il presidente alzi il telefono e dia ordine di far sbarcare quei profughi". Proteste della Lega

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si trova a Montecitorio per riferire sul prossimo Consiglio Europeo e sull’accordo sulla via della Seta. Le opposizioni hanno però approfittato della sua presenza per porre la questione relativa alla nave Mare Jonio, ferma davanti alle coste di Lampedusa. “Il presidente del Consiglio dica subito quello che sta accadendo al largo di Lampedusa, che avviene sulla pelle di esseri umani e espone l’Italia all’interesse del mondo. Il presidente Conte alzi il telefono e dia ordine di far sbarcare quei profughi. Dimostri di essere il capo del Governo”, ha detto nell’Aula della Camera Dario Franceschini. Dure le proteste della Lega.

Tags

Articoli correlati