CronacaItalia

Napoli, negato imbarco ad ambulanza con malato oncologico. Sindaco Capri infuriato

Il paziente ha terminato le terapie oncologiche e deve imbarcarsi per Capri

Napoli – Grave episodio successo a Napoli, dove è stato negato l’imbarco  sulla nave Caremar diretta a Capri a un’ambulanza con a bordo un malato di cancro. Il paziente aveva effettuato le terapie oncologiche. L’ambulanza si è vista negare l’imbarco a causa della posizione recentemente presa dalle Compagnie di navigazione di linea.

L’episodio ha fatto infuriare il sindaco di Capri, Marino Lembo, che ha immediatamente emanato un’ordinanza indirizzata agli armatori della Compagnia Caremar per consentire i trasferimenti via mare agli ammalati isolani. L’ordinanza però è stata ignorata e l’ambulanza è rimasta ferma sul molo di Napoli. Nel frattempo il sindaco di Capri si è mosso per dichiarare un’unità di crisi rivolta a tutte le autorità, tra le quali il Prefetto e gli Uffici dell’Ammiragliato, per consentire l’urgente imbarco dell’autoambulanza sulla prossima nave prevista alle 17.25.

Tags

Articoli correlati