CronacaItalia

Napoli, lieve miglioramento per la piccola Noemi

La bambina era stata raggiunta da un proiettile al polmone durante un agguato lo scorso venerdì

La piccola Noemi, la bambina di 4 anni ferita in un agguato a Napoli  lo scorso venerdì, ha presentato un lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria. Lo rende noto l’ospedale Santobono dopo i nuovi esami cui è stata sottoposta la bimba. Secondo il bollettino medico “il nuovo quadro clinico ha reso possibile la riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione. Continua la sedazione profonda e il monitoraggio continuo di tutti i parametri. La prognosi permane riservata”.
Continuano ad arrivare auguri e messaggi di solidarietà per la piccola, che ha ricevuto nei giorni scorsi anche la visita del presidente Sergio Mattarella.

Tags

Articoli correlati