CronacaItalia

Molestava le pazienti: arrestato cardiologo

Gli abusi, in ambulatori di Urbino, filmati grazie a micro-telecamere

Un cardiologo ultrasessantenne è stato arrestato dai carabinieri di Urbino. L’accusa è di aver abusato di alcune pazienti durante le visite. Il medico è ora agli arresti domiciliari su ordine del Gip della città marchigiana. Ad accusarlo nove pazienti, tra cui una dodicenne, che il medico aveva visitato per il rilascio del certificato di idoneità sportiva. A svelare le molestie la madre di una ragazza di sedici anni: si era accorta che il cardiologo aveva molestato la figlia con la scusa di controllare l’arteria femorale. La donna si è rivolta ai Carabinieri che, grazie all’utilizzo di microtelecamere nei due ambulatori del medico,  hanno filmato e documentato le molestie.

Tags

Articoli correlati