CronacaItaliaPoliticaPrimo Piano

Migranti, nuova indagine contro Salvini. Leader Lega non va da Conte: le ultime

Salvini intanto incassa la solidarietà di Viktor Orban

Migranti, in arrivo un’altra indagine nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini. Ad annunciarlo è proprio Salvini in persona, che su Twitter scrive: “In arrivo un’altra indagine contro di me per SEQUESTRO DI PERSONA per il caso Open Arms“. “Nessun problema – aggiunge Salvini -, difendere i confini e la sicurezza dell’Italia per me è stato, è e sarà sempre un orgoglio!”.

Intanto le consultazioni per il nuovo governo giallorosso vanno avanti, con il presidente incaricato Giuseppe Conte che domani accoglierà anche la delegazione della Lega: la notizia è che Salvini sarà assente. L’ormai ex ministro dell’Interno incassa la solidarietà del premier ungherese Viktor Orban, che esprime “stima e fiducia” da parte sua e del suo Paese ringraziandolo, in particolare, per aver fermato il “flusso incontrollato di migranti in Europa”.

Tags

Articoli correlati