ItaliaPrimo Piano

Migranti, la Mare Jonio entra in acque italiane

A bordo 30 migranti salvati ieri. "Chiediamo l'ingresso in un porto sicuro".

La nave Mare Jonio, di Mediterranea Saving Human è entrata in acque italiane. Ieri gli operatori a bordo dell’imbarcazione avevano salvato 30 migranti su un gommone in avaria al largo delle coste della Libia. La nave è stata raggiunta da due motovedette della Guardia di Finanza per un “controllo di polizia” non appena superato il limite delle 12 miglia a sud di Lampedusa. “Chiediamo l’ingresso in un porto sicuro – ha scritto la Ong su Twitter – dove sbarcare uomini, donne e bambini”. Ieri sera il premier Conte aveva dato l’ok per far sbarcare ad Augusta i 36 migranti salvati dalla Marina Militare.

Tra i migranti salvati ieri dalla Mare Jonio, scrive Mediterranea, ci sono diverse donne incinte e una bambina di appena un anno.

Tags

Articoli correlati