EconomiaItaliaPrimo Piano

Manovra, via libera ‘salvo intese’ a Legge Bilancio e Decreto Fiscale: i punti principali

Dopo un Consiglio dei Ministri fiume, è arrivato il via libera

Manovra, dopo un un Consiglio dei Ministri fiume è arrivato il via libera ‘salvo intese’ alla legge di Bilancio per il 2020 e al Decreto Fiscale collegato alla manovra, del valore di 30 miliardi. Questi i punti principali:

    • Stop agli aumenti dell’Iva senza alcuna rimodulazione di aliquote.
    • Tre miliardi per ridurre le tasse sui lavoratori dipendenti: si riduce già dal 2020 il cuneo fiscale a carico dei lavoratori, avviando un percorso di diminuzione strutturale della pressione fiscale sul lavoro. L’ipotesi è di una riduzione da 3 miliardi nel 2020 per arrivare a regime a 6 miliardi.
    • Piano cashless con un decalage del tetto a 1.000 euro ma in tre anni: il tetto al contante cala a 2.000 euro nel 2020 e 2021, poi scenderà a 1.000 euro negli anni successivi.
    • Superbonus nel 2021 per chi usa le carte su alcune categorie di spesa: superbonus da 3 miliardi, una sorta di regalo che verrà pagato nel 2021 a chi fa specifiche spese utilizzando la carta.
    • Un programma antievasione articolato: sale a 8 anni il carcere per la dichiarazione fraudolenta.
    • Un bonus facciate per dare un nuovo volto alle città.
Tags

Articoli correlati